idea

Idea: la start up per le start up

Progetto di Cristian Blandamura
Università degli Studi “Aldo Moro”

L’azienda che s’intende costituire sarà denominata “Idea”. Essa svolgerà un duplice ruolo: da un lato si presenterà come un’applicazione/ portale volta alla raccolta di idee meritevoli di ricevere un’opportunità di finanziamento; dall’altro lato svolgerà un ruolo di intermediazione tra i fautori delle suddette idee e i possibili investitori. La dimensione e il carattere dell’azienda dipenderanno dalla scelta di collaboratori leali, affidabili ma soprattutto preparati che sposeranno appieno la causa da questa perseguita; pertanto il numero di quest’ultimi potrebbe oscillare da un numero minimo di unità inferiore alle dieci, aventi un’età compresa tra i 18 e i 30 anni, ad un numero che potrebbe aumentare in termini esponenziali a seconda del successo e quindi conseguentemente del fatturato dell’azienda. La ragione di questa decisione affonda le sue radici nel fatto che i giovani, in quanto tali, siano dotati di quei caratteri di creatività, di mettersi alla prova, esuberanza e continua voglia di apprendere di cui sono contraddistinti.

Qui il progetto completo