INVEST

Attività 2016 – Finindustria si qualifica come investitore professionale su richiesta ai sensi della Direttiva 2004/39/CE “MiFID”. La qualifica legittima la società ad investire in progetti di startup e PMI innovative tramite la raccolta di capitali su portali on-line (Equity Crowdfounding)

Finindustria ha acquisito la qualifica di “investiore professionale privato su richiesta” individuato dalla Direttiva 2004/39/CE “MiFID”.

Detta qualifica legittima la società a sottoscrivere almeno il 5% della quota riservata agli investitori qualificati cosi come previsto dall’art. 24 comma 2 del Regolamento Consob n. 19520 relativo al perfezionamento dell’offerta tramite portale on-line di Equity Crowdfounding.